GESTIONE DELLA CRISI D’IMPRESA – DIRITTO CONCORSUALE E FALLIMENTARE

I professionisti dello Studio LCI hanno sviluppato una specifica competenza nel diritto della crisi d’impresa.

Svolgendo consulenza a tutto tondo in favore delle imprese, hanno acquisito una specifica capacità nell’affiancare l’imprenditore nella valutazione, emersione e gestione della crisi.

I nostri professionisti sono in grado di guidare l’impresa nella individuazione dello strumento stragiudiziale o giudiziale più appropriato per risolvere la crisi (accordi di ristrutturazione, concordato fiscale, concordato preventivo) così come seguire lo svolgimento e l’esito dello stesso, fino all’auspicato pieno ristabilimento delle condizioni ottimali per l’azienda.

Prima ancora, seguire l’impresa nella fase di crisi per evitare che le difficoltà possano determinare ulteriori profili di responsabilità civile ed anche penale.

Allo stesso tempo, l’esperienza ultraventennale nel settore, svolta sotto diversi regimi normativi che si sono susseguiti in questa materia, rappresenta importante bagaglio di competenze in vista della entrata in vigore della ulteriore nuova riforma del settore.

Infine, i nostri professionisti ha specifica competenza nel promuovere e/o seguire per conto dei creditori le procedure aperte nei confronti dei loro debitori, siano di fallimento, concordati preventivi o liquidazioni coatte amministrative, curando ogni aspetto (proposizione delle domande, insinuazioni dei crediti, opposizioni al passivo)