I professionisti dello studio LCI hanno sviluppato una specifica competenza nell’ambito delle tematiche relative al diritto sportivo.
I minori poteri di indagine di cui dispongono gli organi di giustizia federali e le ovvie ragioni di celerità del procedimento, conferiscono al processo sportivo una sostanziale atipicità, che richiede una profonda conoscenza dei Regolamenti interni e soprattutto dei precedenti giurisprudenziali.
Il contenzioso più diffuso attiene al regime del vincolo, per il quale sono ormai maturi i tempi di una profonda e sostanziale revisione, alle procedure di tesseramento, nonché al rispetto del codice di disciplina che impone ai tesserati ed agli affiliati – nell’ambito di ciascuna Federazione – precise regole di comportamento, nel rispetto dei più generali principi di lealtà e probità sportiva.
Per tali problematiche, il cliente può essere consigliato ed assistito con la dovuta competenza, stante la presenza tra i professionisti dello studio di avvocati che hanno ricoperto e ricoprono tuttora incarichi nell’ambito di commissioni giurisdizionali federali.